Ennio Finzi

Ennio Finzi nasce a Venezia nel 1931 e, fin da giovanissimo, si interessa di pittura e di musica. Il rapporto suono-colore, un colore che Finzi, più che "vedere", ama "ascoltare" nelle sue risonanze più intime, gli permette di esprimersi secondo regole del tutto aleatorie in svincolata autonomia. Gli accesi cromatismi e l'impeto del gesto sono un filo conduttore delle sue opere. Insegna all'Accademia di Venezia e espone le sue opere in diversi luoghi, tra cui nel 1949 alla fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia, dove nel 1956 ha tenuta la sua prima personale, alla Quadriennale di Roma nel 1959 e nel 2000, alla XLII Biennale di Venezia nel 1986, al Palazzo Ducale di Urbino nel 2005 e a Praga nel 2006.

Opere di Ennio Finzi

  • venduta
    olio su tela
    100x120cm
    2004
    Rivalutazione dell'artista: +49%
  • venduta
    tecnica mista su carta intelata
    70x100cm
    1980
    Rivalutazione dell'artista: +49%
  • venduta
    tecnica mista su carta intelata
    70x100cm
    1980
    Rivalutazione dell'artista: +49%
  • tecnica mista su carta intelata
    70x100cm
    1980
    Rivalutazione dell'artista: +49%
  • tecnica mista su carta intelata
    70x100cm
    1980
    Rivalutazione dell'artista: +49%
  • venduta
    olio e acrilico su tela
    65x95cm
    1969
    Rivalutazione dell'artista: +49%