Luigi Montanarini

Luigi Montanarini nasce a Firenze. Nel 1925 incontra casualmente durante una visita agli Uffizi il pittore Maurice Denis e nello stesso anno visiterà per la prima volta la Francia. Nel 1927 si iscrive all'Accademia delle Belle Arti di Firenze e comincia un legame artistico con Felice Carena. Nel 1931 consegue il Diploma di Pittura dell'Accademia di Belle Arti di Firenze e compie un viaggio in Europa dove visiterà Paesi Bassi, Zurigo, Parigi e avrà modo di conoscere Gino Severini, Alberto Magnelli, Picasso. Jacques Villon e Alfred Manessier. Aderisce alla Scuola Romana con la quale espone alla Galleria 'La Cometa' di Roma. L'anno seguente fonda insieme a Pericle Fazzini, Enrico Prampolini, Joseph Jarema e Virgilio Guzzi, l'Art Club con sede in Via Margutta 54. Nel 1956 vince il Premio Spoleto. Nel 1965 diventa direttore dell'Accademia delle Belle Arti di Roma e membro dell'Unesco, carica che manterrà fino al 1976. Montanarini muore a Roma nel 1998 ed è sepolto al Cimitero del Verano di Roma.

Opere di Luigi Montanarini

  • venduta
    olio su tela
    50x40cm
    1956
    Rivalutazione dell'artista: +34%
  • venduta
    olio su tela
    82x54cm
    1959
    Rivalutazione dell'artista: +34%
  • venduta
    tecnica mista su carta intelata
    80x60cm
    1958
    Rivalutazione dell'artista: +34%
  • venduta
    tecnica mista su carta intelata
    50x34cm
    1975
    Rivalutazione dell'artista: +34%