Fernandez Arman

(Nizza, 17 novembre 1928 – New York, 22 ottobre 2005). Fernandez Arman è stato tra i primi firmatari ed esponente di rilievo, in compagnia di artisti come Klein, Hains, Raysse, Tinguely, Villeglé, Dufrêne, di quel movimento che il critico Pierre Restany  fondò nell'aprile del 1960 con il nome di Nouveau Réalisme: "Una rivoluzione dello sguardo, una nuova dimensione della sensibilità". Dopo una breve prima vita artistica inquadrata nei canoni, a partire dal 1952 andò alla ricerca di una nuova forma di esressione. Cominciò con timbri su carta moltiplicati ossessivamente (Cachets), per poi passare allo studio delle tracce e delle impronte (Allures). E' però tra il 1960 e 1962 che si compie il suo destino. Volge infatti lo sguardo alla natura moderna, industriale e urbana, appropriandosi degli oggetti della strada: li spezza, li assembla, li comprime e li sposa con il colore, arricchendoli di drammaticità. Partendo dagli oggetti raccolti dalla strada arriva alla loro de-strutturazione trasformandoli quindi in massa e colore mediante un processo di contaminazione. Nouveau Réalisme per Arman significa assemblare oggetti che la nostra società reputa marginali e insignificanti, puntando l'attenzione su ciò che non notiamo ed esaltando così il valore di ciò che utilizziamo quotidianamente. Da oggetto d'uso a memoria comtemplativa, per fare in modo che la quotidianità non riesca ad annebbiare l'ingegno che l'ha prodotto.

Opere di Fernandez Arman

  • venduta
    violino scomposto, acrilico su tela applicato su tavola
    81,3x60cm
    2004
    Il coefficiente di rivalutazione è un indice mutuato da Artprice che si riferisce alla percentuale di aumento dei prezzi medi di un artista calcolato negli ultimi 15 anni.
    Rivalutazione dell'artista: +16%
  • venduta
    olio e pennelli su tela
    170x125cm
    anni Ottanta
    Il coefficiente di rivalutazione è un indice mutuato da Artprice che si riferisce alla percentuale di aumento dei prezzi medi di un artista calcolato negli ultimi 15 anni.
    Rivalutazione dell'artista: +16%
  • venduta
    mandolino tagliato montato su tela riportata su tavola con colori terra di siena
    101,6x81,3cm
    2004
    Il coefficiente di rivalutazione è un indice mutuato da Artprice che si riferisce alla percentuale di aumento dei prezzi medi di un artista calcolato negli ultimi 15 anni.
    Rivalutazione dell'artista: +16%
  • asta
    teiere tagliate e acrilico su tela
    81x61cm
    2001
    LOTTO stima:
    Il coefficiente di rivalutazione è un indice mutuato da Artprice che si riferisce alla percentuale di aumento dei prezzi medi di un artista calcolato negli ultimi 15 anni.
    Rivalutazione dell'artista: +16%
    ULTIMA OFFERTA € 0
  • asta
    accumulazione di sabot montati su tela riportata su tavola
    82x60cm
    2002
    LOTTO stima:
    Il coefficiente di rivalutazione è un indice mutuato da Artprice che si riferisce alla percentuale di aumento dei prezzi medi di un artista calcolato negli ultimi 15 anni.
    Rivalutazione dell'artista: +16%
    ULTIMA OFFERTA € 0
  • asta
    de-assemblage di chitarra su tela
    122x92cm
    2004
    LOTTO stima:
    Il coefficiente di rivalutazione è un indice mutuato da Artprice che si riferisce alla percentuale di aumento dei prezzi medi di un artista calcolato negli ultimi 15 anni.
    Rivalutazione dell'artista: +16%
    ULTIMA OFFERTA € 0
  • asta
    tre file di tubetti di colore blu su tela
    81x60cm
    2001
    LOTTO stima:
    Il coefficiente di rivalutazione è un indice mutuato da Artprice che si riferisce alla percentuale di aumento dei prezzi medi di un artista calcolato negli ultimi 15 anni.
    Rivalutazione dell'artista: +16%
    ULTIMA OFFERTA € 0