Fulvio Pellegrini: la bussola del collezionista: modelli d’investimento e collezioni efficienti.

La costruzione di un portafoglio finanziario deve soddisfare alcuni fattori tra i quali:

  • Gli obiettivi dell’investimento coerenti con il livello di rischio/rendimento appropriati per ogni singolo risparmiatore.

  • La variabile temporale: la scelta del periodo opportuno (breve-medio-lungo) affinché ogni investimento produca reddito;

  • Ma soprattutto la composizione del portafoglio deve soddisfare le esigenze complessive dell’investitore: non solo finanziarie, ma anche fiscali e successorie attraverso prodotti di qualità ed una gestione dinamica ed efficiente.

Un percorso che richiede comprovate competenze e professionalità per garantire la conservazione e l’accrescimento dei propri capitali nel tempo.

Partendo dal modello teorico della “piramide dell’investitore”

LA PIRAMIDE DELL’INVESTITORE

Partendo dalla piramide dell’investitore è possibile costruire un investimento efficiente per un risparmiatore che abbia un patrimonio ed un rischio medio (35% azionario e 65% obbligazionario) ed una variabile temporale di almeno 5 anni così composto:

Lo stesso modello è applicabile, almeno parzialmente, ad un collezionista in arte partendo dalla piramide del collezionista?

Possiamo schematizzare un investimento finanziariamente efficiente anche per l’arte partendo da alcune considerazioni.

Ribadiamo che oltre la storicizzazione e l’importanza dell’artista e delle sue opere, il costo di una collezione nel tempo è determinato in maniera determinante dal processo mercantile sottostante, che è fattore decisivo nel determinarne i livelli di valutazione.

A questo punto, per dare maggiore coerenza e pragmatismo al nostro modello, inseriamo nella piramide alcune regole di comportamento basilari per gli aspetti commerciali che alimentano il mercato dell’arte contemporaneo.

Come si può desumere dalla tabella, la qualità è il fattore basilare che unisce le scelte dei maggiori collezionisti mondiali e dei grandi mercanti d’arte.

Come ultimo passaggio, per completare il nostro percorso e a mero supporto dei collezionisti di Arte Investimenti, la parola passa all’esperto affinché inserisca in tale tabella alcuni artisti (lanciati e commercializzati da AI) per delineare empiricamente una scala di valutazione di immediata comprensione.

Settembre 2019 – F. Pellegrini

  • Arteinvestimenti è un marchio di STILL S.r.l., società unipersonale
    C.F./P.IVA: 03137110981 | Capitale sociale: € 300.000 i.v.
    Sede legale: Viale Monte Santo, 4, 20124 Milano
    Sede operativa: via Giuseppe di Vittorio 307/23 -
    20099 Sesto S.G (MI)
    Telefono: (+39) 02.24862418 | Fax: (+39) 02.56563573

    NOTE LEGALI e DIRITTO DI RECESSO