Dario Arcidiacono

Dario Arcidiacono (Catania - 1967) E' fondatore del gruppo Ultrapop, con cui lavora fino all’aprile del 2003. Teatro del lavoro di Arcidiacono è l’iconografia surreale horror degli anni Settanta-Ottanta (zombi, mutanti, disastri post-atomici) integrata con le più recenti aspirazioni ambientaliste, cospirazioniste e mondialiste. Gli omaggi al fanta-horror e allo splatter, lasciano gradualmente spazio a precise denunce del reality-horror di una cronaca sempre più inquietante. Espone nel 1998 al Teatro dell’Elfo e a quello di Porta Romana a Milano. Nel 2000 è invitato al Palazzo della Triennale di Milano, l’anno successivo espone alla Casa del Mantegna di Mantova, al Pac e al Palazzo dell’Arengario di Milano. Nel 2002 è al Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce di Genova, alla Galleria Civica di Trento nel 2003 e alla Biennale di Venezia nel 2007 e nel 2013 nel Padiglione della Repubblica Araba Siriana. Vive e lavora a Milano.

Opere di Dario Arcidiacono

  • acrilico su plexiglas
    70x70cm
    2010
    Rivalutazione dell'artista: +7%
  • venduta
    tecnica mista
    70x100cm
    2010
    Rivalutazione dell'artista: +7%